giovedì 15 dicembre 2005

Sto guardando un film a canale 5. Prova a prendermi, di Steven Spielberg. Beh, sarà che mi sento particolarmente sensibile ultimamente, ma ho visto una scena che mi ha sconvolto. Il protagonista è Leonardo Di Caprio (Bravissimo) e a un certo punto del film scopre che suo padre è morto mentre sta volando ad Atlanta in America, per essere processato. Si chiude in bagno per piangerlo, si guarda allo specchio e ricorda per un secondo... Un immagine del Padre che fa il caschè (si scrive cosi?) con la madre. Questa immagine mi ha distrutto e per scrivere queste poche righe ci ho messo tutta la sera. E' quasi finito anche il programma di Mentana e... credo sia il caso di finirla qua. Quello che ho provato e penasto fino adesso è qualcosa di troppo personale per scriverlo su questo maledetto blog. A volte penso che scrivo qui, le cose che vorrei dire a qualcun altro.

1 Commenti: