Prima che cambierà

martedì 2 gennaio 2007










Passano le foglie lungo il viale come passano i bisogni, che ho
Cambiano i capelli di mio padre, mio fratello ha già la barba, da un po’…
Tutto è naturale come l’acqua minerale che rinfresca l’attesa
Voglio ricordare questo sole prima che cambierà…

Crescono le piante come nascono speranze nel mio orto, da un po’
Passa il tempo, passa passa, senza dire “Posso?” ma lo voglio, per me
Tutto è naturale come l’aria del mattino che rinfresca l’attesa
Voglio ricordare questo sole prima che cambierà…prima che cambiera..

Sono in divieto di sosta le ansie e i pensieri che mi girano
Fermo, sto fermo, sarà il mio momento è quello che mi dicono
Mi scatto una fotografia, prima di andare via, ti chiedo non aver paura
Per quello che succederà…

Cambieranno visi, sguardi, nomi, ma non cambierà la voglia che ho
Di guardarti sempre con questi occhi, questo amore, tutto il meglio che ho
Tutto è naturale come l’acqua minerale che rinfresca l’attesa
Voglio ricordare questo sole prima che cambierà…

Mi scatto una fotografia, prima di andare via, ti chiedo non aver paura
Per quello che succederà…
Mi scatto una fotografia, il 5 maggio in casa mia, ti prego non aver paura
Per quello che succederà…

13 Commenti: