Need someone's hand to lead me through the night...

lunedì 9 febbraio 2009


Ci pensavo ieri sera mentre tornavo a casa, che poi per la solita pigrizia non ho scritto nulla in merito, ma ancora una volta mi trovo a vivere dei piccoli momenti di eternità. Chiamo così quegli attimi in cui sento di stare veramente bene, quando tutto intorno a me è armoniosamente sincronizzato col battito del mio cuore. Un singolo istante dove mi sento al centro del mondo.
Poco fa ero a lezione di chitarra e mentre suonavo il blues che state probabilmente ascoltando, ho avvertito uno di questi attimi di eternità. Oppure come ieri sera per l'appunto, dove, complice sicuramente la Weiss che stavo sorseggiando e col mio amicone Massimo di fianco, ascoltavo il racconto di un viaggio in Sicilia del Colonnello...

1 Commenti: