Io chi sono stato il derubato o il ladro? Dylan Dog...

mercoledì 18 novembre 2009

Se dovessi pensarci al volo, così su due piedi, direi di sicuro con le Clarks, camicia rossa fuori da un paio di jeans qualunque e giacca nera. E magari una lanterna in una mano e una colt nell'altra.
In fondo è così che mi vedo dentro :)
Sguardo drammaticamente pronto a buttarsi nella più buia delle notti, superando la paura con piccoli passi incerti e prendendosi la briga di pagare sull'unghia qualsiasi conto. Una buona dose di auto ironia e tanta follia da usare come anestetico per le immagini più scabrose che un viaggio nella notte può riservare.
Questa mia visione contrasta con l'aria forse un po troppo pacioccona che mi contraddistingue ma è altrettanto vero che dentro le curve armoniche della custodia di una delle mie due chitarre elettriche, si nasconde una Gibson Sg standard black che quando la vedi non puoi non rimanerne affascinato :)
E comunque molto probabilmente tutto questo lo sto dicendo perchè ho capito un po di cose che riguardano il dentro e il fuori e che il training sull'assertività cha da un paio di lunedì sto frequentando, mi sta dando parecchi spunti di riflessione oltre che delle tecniche per vivere le mie relazioni, che siano d'amicizia o d'amore, con il giusto equilibrio. Prendendomi lo spazio dovuto senza rinunciare alla sincerità.

1 Commenti: