Metamorfosi

giovedì 25 dicembre 2008


C'è qualcosa che nasce da lì
dove tutto finisce e così
quando non c'è più niente da fare
cè qualcosa che...

C'è qualcosa, qualcosa di te
tra le parole e il disordine
e i pensieri scomposti e smarriti
sparsi qua e là

Forse il mondo riuscirà
a rifarsi il trucco e l'abito
come una farfalla che mi gira intorno
E in fondo è un pò
come se tu fossi sempre quà
puntualmente, in ogni cosa bella che mi capita
per ricordarmi che ogni giorno è il giorno migliore

Siamo in viaggio da sempre
qui dove niente si crea
nè si distrugge
tra realtà illusorie
e infinite metamorfosi...

E anche l'abbraccio più intenso
quando credi che sia l'ultimo
è qualcosa di più, di più, di più

Mentre il mondo cade giù
chiede il paradiso al diavolo
io resto sempre più là fuori dal tempo
Dove sarai a nasconderti, chissà
da qualche parte, in qualche angolo della mia anima
oggi un anno se ne va ma è un giorno come gli altri
uno qualunque
Si, un anno se ne va ma è un giorno come gli altri
uno qualunque
Perchè ogni giorno è il giorno migliore
ogni giorno è il giorno migliore...

2 Commenti: