Ci vuole un fisico bestiale, per fare quello che ti pare...

giovedì 22 maggio 2008


Apro l'armadietto dello spogliatoio in una condizione psico-fisica eccezzionale. La lezione di Yoga Flex appena fatta si fa sentire tutta, nulla potrebbe abbattere questo stato di grazia quando improvvisamente si aprono gli armadietti alla mia destra e alla mia sinistra. Due bisonti palestratissimi e con lo sguardo da ebete mi incastrano prepotentemente in un discorso allucinante.
Bisonte uno: ...che poi alla fine tu non puoi capire che p.ini fa questa questa qui!?
Bisonte due: ngulo (francesismo come a dire, acciderbolina) dai racconta!! Ma si è innamorata?
B1: una volta gli ho mandato un messaggino con scritto "Ti amo", lei per un po è stata buona e ha continuato a farmi certi p.ini!?!
B2: sei un grande! E il marito? Secondo te sa qualcosa?
B1: secondo me no, ma rincoglionito com'è se lo sapesse non direbbe mezza parola. Forse gli andrebbe pure bene. Questa qui a parte i p.ini è una rompicoglioni incredibile. Gli faccio un favore in fin dei conti.
B2: Cmq alla fine sono tutte una massa di p.ane, c'è poco da fare.
B1: è vero eheheheh.
B2: ahahahah.
Io: scusate ragazzi avreste per caso un revolver a portata di mano?
B1 e B2: ???
Io: sto provando una forte sensazione di smarrimento. Sono l'unico essere umano rimasto sulla terra o un alieno caduto da chissà dove e senza memoria che non ha ancora capito gli usi e costumi di questo pianeta?

2 Commenti: